Archivi tag: vita

GASTROSCOPIA #poesia #creazione #essere

Che il brulichio estenuante sia una peristalsi ingovernabile dell’essere o il brodo primordiale della creazione, la contemplazione di un abisso irrimediabile o il gusto inappagato di una sconfinata accidia, sta tutto qui ciò che fa la differenza tra la contabilità … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

PESSIMISMO E CRETINERIA #società #mondo #tempimoderni

Se un tempo trovavo qualche barlume d’intelligenza anche nell’individuo più cretino, oggi trovo un bel po’ di fiera cretineria anche nel più intelligente. Insomma, il mio passaggio dal pessimismo storico al pessimismo cosmico.

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

PERLE AI PORCI #poesia #VentagliDiParole #PoesiaeVita

Lascia che il tempo si disponga a piacimento e, tra le sue righe, s’innalzi la danza della consapevolezza, nella fiera incuranza dell’infinito traccheggio dei burocrati che difendono accaniti i loro miserevole status dai vitali assalti dell’emergenza del talento.

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

AFORISMI VARI ED EVENTUALI #spiritolibero #pensiero

La vita è sostanzialmente fatica. E’ il decidere di fare la fatica, anche quando non se ne ha alcuna voglia, per poi godere della soddisfazione di averla fatta. Ma quando ci si sente costretti alla fatica, sia pure meno onerosa … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

FORMA E SOSTANZA #VentagliDiParole #UniversoVersi

L’abuso delle strette di mano mortifica l’atletica affettiva in saggi di reiterata formalità e depotenzia lo sviluppo tattile nella tensione verso l’universale. Il sigillo dei vuoti patti stretti in convenienza vanifica l’estensione empatica del contatto e alla miserevole tirannia della … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

AFFILIATI MOLESTI

Non si divertono se non si adeguano alla lunghezza d’onda del fastidio, gli emancipati rampolli del consumo; l’illimitata scelta li incatena a schemi libertari che sottraggono al pensiero la vivifica forza dell’immaginazione, per meglio esporli al cannoneggiamento della pesante artiglieria … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento