Archivi tag: poesia

LE TOMBEAU DE RIMBAUD. #poesia #poesie #maudit #inferno #cantautori #songwriter #singersongwriter #ArthurRimbaud

Ci misi un po’ a digerire Rimbaud. Un’edizione economica Newton letta frettolosamente e senza entusiasmo: Rimbaud mi pareva solo un maldestro scimmiottatore di Baudelaire. Poi, doveva essere il 1997, rimasi folgorato dalla Stagione e dalle Illuminazioni, tanto da mandarle a … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

PARATA. #songwriters #songwriting #cantautori #cantautore #jazz #rock #folk #pop

Un’altra poesia del 2014 musicata nel 2018. Testo e musica di Alberto Massazza L’umana transumanza con malcelata pena avanza, nell’ornamento asincrono di una grottesca danza. L’evanescente parata senza sosta digrigna e ingrugna sotto celiante maschera di glassata crosta. L’ingenua tresca … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

LA PANCIA DELLA POESIA #poesia #poetweet #Poetuit #orizzontipoetici #PoesiaPerLaSera #poesiepingpong #poesie #poetrycommunity

Dico a voi, istituzionali monopolizzatori della parola poetica, entusiastici accattoni delle Giornate Universali della Poesia, che data la vostra rattrappita immaginazione si celebra il primo giorno di primavera, la più poetica delle stagioni, diamine, dal tono sempre dimesso che non … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

MASCHERE VERE #songwriter #songwriting #cantautori #cantautore #folk #rock #blues #pop #guitar

Un brano scritto nell’anno di grazia 1994, il più prolifico dei miei oltre trent’anni di cantautorato sommerso. L’ambivalenza della maschera, arma di difesa o di agguato, autenticità preservata o inganno latente, ad ogni buon conto qualcosa di imprescindibile anche nella … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

LEOPARDI NOSTRO CONTEMPORANEO #poesia #letteratura #GiacomoLeopardi #illuminismo #romanticismo #pensiero #filosofia #pessimismo

Il primo passo verso la poesia contemporanea, il genio di Recanati lo fece ancora ragazzo: quei due gerundi affiancati, a sconvolgere la stasi meditativa de L’infinito, farla precipitare in un vortice di incompiutezza che precarizza l’armonia e rende impossibile ogni … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

MISURA PER MISURA. #songwriters #songwriter #singersongwriter #blues #rock #rockon #rockit #jazzon #jazz #guitarplayer

Ancora una poesia di qualche anno fa musicata di recente. Un testo composto da tre terzine, ognuna delle quali è un aforisma sul valore e sull’impossibilità di dargli una misura assoluta. https://albertomassazza.wordpress.com/2019/01/27/misura-per-misura-poesia-valore-vita-2/

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

BERSAGLIO NOBILE. #songwriter #songwriting #cantautori #rock #postrock #punk #jazz #hardrockcafe

Ancora una canzone nata adattando ad una composizione recente una poesia del 2014. Una progressione con daccapo ad introdurre, dopo uno scarto di mezzo tono, un giro sbilenco, spaesato, perfettamente in linea con la sospensione al contempo plumbea e argentea, … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

REQUIEM (& SWEETDREAMS) #songwriters #songwriter #songwriting #jazzcafè #rockmusic #folkmusic #guitarplayer #singers #cantautori

Ho iniziato a giocare con le canzoni da bambino. A 10 anni rivoltavo i testi delle hits di quegli anni e rivoltando i testi, finivo per riplasmare le melodie. Le parole per me avevano il valore di annotazioni musicali. Ignorantissimo … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’INFINITO di Giacomo Leopardi #poesia #poesiaitaliana #orizzontipoetici #PoesiaPerlaSera #GiacomoLeopardi #Recanati #Infinito #ermocolle

  L’infinito, l’incommensurabile, l’atemporale; davanti ad esso, il poeta si pone con 2 azioni, mi si passi l’ossimoro, statiche, sedersi e mirare, ma le coniuga al gerundio, nel divenire, perché l’uomo non può bearsi della semplice contemplazione, deve afferrare, comprendere. … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

RAPSODIA DEL TERZO MILLENNIO #songwriters #folkmusic #folk #songwriting #millennio #millennium #Nietzsche #singersongwriter #guitarplayers

Un brano concepito nel lontano 1991, sull’onda emotiva delle febbrili letture di Nietzsche, compagno inseparabile di quegli anni in cui aveva un senso avere fiducia nelle magnifiche sorti dell’umanità, prima che la cloaca del mondo rigurgitasse fanatismi e mercificazioni sacre … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento