Archivi tag: poesia italiana

L’INFINITO di Giacomo Leopardi #poesia #poesiaitaliana #orizzontipoetici #PoesiaPerlaSera #GiacomoLeopardi #Recanati #Infinito #ermocolle

  L’infinito, l’incommensurabile, l’atemporale; davanti ad esso, il poeta si pone con 2 azioni, mi si passi l’ossimoro, statiche, sedersi e mirare, ma le coniuga al gerundio, nel divenire, perché l’uomo non può bearsi della semplice contemplazione, deve afferrare, comprendere. … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

IL RATTO IMMAGINARIO #poesia #poesiaitaliana #mito #mitologia #poetiitaliani #amore #eros #thanatos

E mi eri apparsa così, una promessa d’intesa sospesa nell’incanto di un’attesa che non pareva dovesse estenuarmi, prima che mi gettassi addosso gli scomodi panni di un Ade che vuole perpetrare il ratto di Persefone ed ottenere in compromesso da … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

SOLILOQUI DI UN PAZZO. #prosapoetica #frammenti #monologo #poesia #artista #burocrazia#diario #letteratura

Arriva il momento nella vita di ognuno della scelte improcrastinabile per sopravvivere al mondo: diventare pazzi o adeguarsi alla cretineria. I più, manco a dirlo, scelgono di sprofondare allegramente negli abissi superficiali della cretineria, forti del moto “l’unione fa la … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

FAMILY TREE #poesia #poeti #poesiaitaliana #umanità #natura #cultura

Mio padre sosteneva che fossi nato stanco e non del tutto torto aveva in fondo: stanco si, ma non nato, semmai rinato, rinato stanco, dopo le mille e mille rigenerazioni, il mai reciso cordone ombelicale che lega la mia vita … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

TU MI SEMBRAVI CASA #poesia #poesiaitaliana #amore #poeta #versi #poesiacontemporanea

Tu mi sembravi casa, l’appartenenza a cui potermi abbandonare, la luce inedita per chi ha conosciuto soltanto luce obliqua. E invece sei svanita nel fumo di una strategia che negava l’evidenza, per naufragare nell’evanescenza di una lotta a prescindere, la … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

PRIMAVERA DI CLEMENTE REBORA #poesia #novecento #letteraturaitaliana #poetiitaliani #poesiaitaliana #novecento

Primavera appartiene al primo periodo dell’opera poetica di Rebora, prima del riavvicinamento al cristianesimo e ai voti presi come rosminiano. Segnato dall’esperienza al fronte nella Grande Guerra, il poeta si abbandona ad una delle più crude invettive della poesia Italiana. … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

QUANTE BRAVE PERSONE #poesia #società #ipocrisia

Eccoli, i maestri del compromesso, sempre al ribasso, s’intende, millenni che insegnano le buone maniere, millenni che agitano l’indice col sottile sadismo della loro magnanimità, di chi si trova sempre al posto giusto nel momento giusto, i profeti dell’uno vale … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento