Archivi tag: morte

EROS E THANATOS #poesia #amore#destino

Tanto alla morte inclina d’amor la disciplina. Amore e morte, G. Leopardi La tessitrice inconsapevole, Sfinge consolatoria potenziale, d’Atropo la maschera ha indossato, ignara di come le sue trame potessero trascendere il telaio dei femminili intenti per intarsiarsi nel disegno … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

FRUIT TREE #VentagliDiParole #UniversoVersi

Safe in the womb Of an everlasting night You find the darkness can Give the brightest light Safe in your place deep in the earth That’s when they’ll know what you were truly worth Forgotten while you’re here Remembered for … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

PERDUTE CORRISPONDENZE #poesia #natura #vita

Dall’abbondar del superfluo all’abbandono estremo, più lungo della gamba è forse il passo. Barcolla ma non molla il cieco flusso, l’esiguo fiato ancora scialacquato in prediche al deserto. Dal muto paesaggio, un tempo confidente, invano invoco d’essere compreso. Ma nulla … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

LE RAGIONI DELL’ALDILA’ #religione #società #morte

  L’idea di una continuazione della vita dopo la morte risale a tempi remoti. Già per i neanderthaliani si hanno indizi di una ritualità funebre legata a una credenza in una qualche forma di esistenza oltre la morte. Con la … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , | 1 commento

IL DIVO E L’ANTICRISTO #andreotti #primarepubblica

  Giulio Andreotti è stato un integralista della Realpolitik, ma non l’ha interpretata con piglio decisionista, bensì con misura e mediazione. Ha sempre preferito l’ombra e il basso profilo per tessere le sue intricatissime ragnatele. Gli storici diranno quale grado … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento