Archivi tag: letteratura italiana

L’INFINITO di Giacomo Leopardi #poesia #poesiaitaliana #orizzontipoetici #PoesiaPerlaSera #GiacomoLeopardi #Recanati #Infinito #ermocolle

  L’infinito, l’incommensurabile, l’atemporale; davanti ad esso, il poeta si pone con 2 azioni, mi si passi l’ossimoro, statiche, sedersi e mirare, ma le coniuga al gerundio, nel divenire, perché l’uomo non può bearsi della semplice contemplazione, deve afferrare, comprendere. … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

PRIMAVERA DI CLEMENTE REBORA #poesia #novecento #letteraturaitaliana #poetiitaliani #poesiaitaliana #novecento

Primavera appartiene al primo periodo dell’opera poetica di Rebora, prima del riavvicinamento al cristianesimo e ai voti presi come rosminiano. Segnato dall’esperienza al fronte nella Grande Guerra, il poeta si abbandona ad una delle più crude invettive della poesia Italiana. … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Da Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana di Carlo Emilio Gadda #letteratura #romanzo #duce #fascismo #novecento #prosapoetica #narrativa

Interpretazione di Alberto Massazza L’Urbe, propio al tempo de’suoi accessi di buon costume e di questurinizzata federzonite, l’ebbe a conoscere (1926-27) alcuni periodici strangolamenti di bambine: e ne reliquavano alle prata e le spoglie e lo strazio, e la misera … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

GIORGIO CAPRONI E IL GIOCO DELLA POESIA #poesia #letteratura #novecento

Poeta del gioco, Giorgio Caproni, ma non per una volontà di disimpegno, bensì come reazione al disincanto, al male di vivere. Il gioco poetico è un esorcismo per risolvere le ansie del quotidiano, i dolori e le amarezze della vita. … Continua a leggere

Pubblicato in libero pensiero | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

LA COGNIZIONE E GLI ESORCISMI DELL’INGEGNER GADDA #carloemiliogadda #letteraturaitaliana #novecento

E’ l’esorcismo, il vero protagonista de La cognizione del dolore di Carlo Emilio Gadda? Il romanzo, concepito e pubblicato a puntate tra il 1938 e il 1941 sulla rivista Letteratura, solo nel 1963 arriverà all’edizione in unico volume, peraltro incompiuta, … Continua a leggere

Pubblicato in mito moderno | Contrassegnato , , , , , | 1 commento