VIA DA QUI #songwriting #songwriter #singersongwriter #folkmusic #folk #rock #cantautori #guitarist #guitarplayer #indiemusic #indies #poesia #poesie #poeta

Una canzone scritta nel lontano 1986, a diciotto anni.

Via da qui

E già sarebbe ora e tempo

Per andare via da qui.

Via da qui

Non perdere il momento

Per andare via da qui,

Lungo il viale del tramonto

Sul sentiero senza tempo

Le foglie cadono e son tappeti ai tuoi piedi fragili.

Via da qui, lontano oltre il cielo le nuvole e le stelle.

Via da qui, oltre la cortina del suono

Nello spazio dei sensi dove il silenzio regna

E nessun rumore mai lo uccide.

Ti prego ascoltami

Butta via i fiori dai tuoi capelli

È finito il tempo delle comunità.

Non vedi le falene impazzite

Che volano e poi cadono in basso

Cadono in basso e poi muoiono

E nessuno mai le salverà

E nessuno mai le rivedrà.

Via da qui nella volta celeste e nelle foreste.

Via da qui oltre i limiti dell’uomo

Via lontano da qui dove gli angeli cadranno

Tutti gli angeli cadranno

Uccisi dalle frasi logiche e dal tempo.

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...