MALEDETTO PEPPINO! #giuseppeverdi #opera #maledizione

Albertomassazza's Blog

verdiChe il Peppino gliel’abbia proprio mandata a quel modo a Don Masini, in bussetano stretto, magari è leggenda costruita a posteriori dai compaesani, sull’onda emotiva del tragico evento nel Santuario della Madonna dei prati in cui, oltre a Don Masini, perirono altri tre preti e due cantori. Di questo fatto luttuoso non ci son dubbi sulla veridicità, ma una data precisa – il pomeriggio  di domenica, 14 settembre 1828 –  le generalità delle vittime e il rapporto linguisticamente elegante del pretore. Quel giorno, un violento temporale si abbattè su Roncole di Busseto e un fulmine penetrò nel Santuario, piombando improvviso sul coro dove preti e cantori intonavano i Vespri, arrostendo ogni cosa e lasciandosi dietro quei sei corpi inanimati. Il giovane Verdi, che avrebbe dovuto accompagnare la funzione all’organo, arrivò trafelato a disastro avvenuto, dopo che, essendo stato colto dall’infuriare del temporale durante il tragitto, si era rifugiato in una…

View original post 432 altre parole

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...