THERESE RAQUIN #emilezola #romanzo #letteratura

Albertomassazza's Blog

therese raquin

C’è l’ombra di Madame Bovary dietro la Therese Raquin di Emile Zola, protagonista eponima del suo primo successo editoriale, pubblicato nel 1867. Ad originare la trama dei due romanzi un identico vortice di perdizione generato dalla noia, dalla mediocrità della vita. Ma se in Flaubert il percorso di dannazione della protagonista si svolge tutto all’interno delle dinamiche sociali, in Zola scava ben più a fondo e porta alla luce un’animalità repressa che non può che manifestarsi come bestialità.

Emma Bovary viene divorata da una rappresentazione che non corrisponde alle sue aspirazioni; il tarlo che la rode è una realtà che lei considera inadeguata allo stile di vita a cui si sente predestinata. Therese Raquin non è mossa da alcuna aspirazione sociale; la sua è l’urgenza primordiale della vita, sepolta da un’esistenza segnata da una nascita illegittima, da una madre adottiva, Madame Raquin, che la tira su come specchio femminile di…

View original post 387 altre parole

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...