RESA PREVENTIVA. #Poesia #poeta #poesie #poetico #amore #flirt

Al chiodo del tuo pregiudizio,

Sfinge desolata e infranta,

Hanno danzato i miei opulenti

Fantasmi, ipnotizzati dal canto

Sadico delle tue sirene.

Troppe altalene, musa svanita,

Hanno indelebilmente reso

Traballante la mia psiche

E non me la sentivo di cedere

Alla lusinga del tuo supplizio.

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...