IL SENSO DI CARMELO PER ARTAUD – RAPSODIA AFORISTICA #teatro #carmelobene #antoninartaud #crudeltà #capolavori #classico #iconoclasta

#CarmeloBene #Salento #Ostuni #AntoninArtaud #teatro #filosofia #poesia #pensiero #iconoclasta #avanguardia. #novecento

Albertomassazza's Blog

carmelo beneConsacrare, dissacrare, massacrare: l’utopia del teatro o il suo cadavere putrefatto?

Sui sentieri di fuoco tracciati da Artaud, l’esplosione della parola e il suo ritorno all’ordine barocco, in una cristallizzata decadenza. La macchina attoriale assembla i pezzi di carne imputridita del testo letterario per farne l’irrappresentabile Frankenstein della scrittura scenica.

Per finirla con i capolavori, bisogna farsi capolavori. Per finirla con il Giudizio di Dio, bisogna apparire alla Madonna, intrattenerla, distoglierla da una concezione immacolata.

Non sguardo interiore, ma d’interiora o deteriore o d’interiora deteriorate. L’esplosione di tutti i bubboni di peste, hic et nunc.

Totò Merùmeni, innocuo e inetto, epigono di un Amleto già segnato dal pensiero debole di Laforgue, consunto dalla tisi. L’estraniazione rimbaudiana, l’io è un altro, viene schiacciata dal peso dell’eredità culturale: l’io non vuole più essere io, figurarsi altro! L’io non vuole più essere, punto, ammesso che lo sia mai stato.

Disfare la forma, dar…

View original post 57 altre parole

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...