CONI TRONCHI DI PIETRA SU PIETRA #songwriter #songwriting #cantautori #canzoniitaliane #Sardegna #Nuraghe #archeologia #mito #folk #etnorock

Una spericolata teoria archeologica in una canzone del 2009. L’origine del monumento simbolo dell’archeologia sarda, il nuraghe, esempio della tipologia costruttiva cosiddetta a Tholos, con ogni probabilità nata sulle coste meridionali dell’Arabia nel III millennio a.C.. Riscontri archeologici, toponomastica e citazioni letterarie ne ricostruiscono il percorso di diffusione, fino alla fioritura sarda nell’età del bronzo e la successiva profonda influenza esercitata sull’occidente mediterraneo.

Testo e musica di Alberto Massazza, arrangiamento, produzione e cura video di Paolo Floris.

Venne sull’agile legno
Da coste lontane
Il nero turso
Maestro nel bronzo
E nel tirar su a migliaia
Coni tronchi di pietra su pietra
Il nero turso dal paese di Yam
Dio della guerra e dei traffici
Nel mare più aperto
Il nero turso Maestro nel bronzo

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in mito moderno e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...