IL BLUES DELL’ADDIO #songwriter #songwriting #blues #rock #hardrock #progrock #progressive

Un hardblues progressivo cinico e beffardo, scritto trent’anni fa insieme al chitarrista Paolo Floris. Nel periodo della pubblicazione del video impazzavano le avventure erotiche del pompetta, l’arzillo Priapo di Arcore. Inevitabili i riferimenti del footage, visto il tema della canzone.

Testo e melodie del cantato Alberto Massazza; musica, arrangiamento e cura video di Paolo Floris.

 

Le parole che hai detto mi han fatto molto male (2)
hai detto che andrai via e non ritornerai.

Io sto già pensando al tuo ultimo saluto (2)
mi dirai addio e non ritornerai.

Quando aprirai la porta tutto sarà finito (2)
andrai via da qui e non ritornerai.

Bambina non lasciarmi non ho altro a cui pensare (2)
ma tu non ti commuovi sei piena di cinismo.

Sei stata la regina di tutti i miei pensieri (2)
ma quando sarò solo avrò il vuoto nella mente.

Il sole fuori è alto la notte è dentro me (2)
e tutto ciò perché tu non ritornerai.

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in mito moderno e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...