OSPITONE, DUCE DEI BARBARICINI #sardegna #medioevo #resistenzialesarda

#cultura #civiltà #medioevo #papa #religione #cristianesimo #paganesimo #storia #Barbagia #bizantini #impero #sardi

Albertomassazza's Blog

ospitoneRicostruire la figura storica di Ospitone è un’impresa impossibile. L’unica fonte storica in cui viene nominato è una lettera inviatagli da Papa Gregorio Magno nel maggio del 594. Il Pontefice, dopo essersi rallegrato per la conversione al cattolicesimo di Ospitone, da lui chiamato duci barbaricinorum, si rammarica del fatto che il suo esempio non sia stato seguito dalla sua gente, ancora dedita ai culti pagani legati alla fertilità. Gregorio Magno esorta Ospitone a collaborare con i suoi messi Felice e Ciriaco, inviati per l’opera di evangelizzazione delle zone interne della Sardegna, la Barbaria dei romani. Colpisce il tono pieno di riguardi delle parole del Papa, segno del riconoscimento dell’autorità di Ospitone, non un semplice capo tribù, ma, probabilmente, un capo riconosciuto da tutte le popolazioni del bacino del Gennargentu. Non è dato sapere in alcun modo di un’eventuale risposta del capo barbaricino, ma nel trattato di pace stipulato da Ospitone…

View original post 796 altre parole

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...