QUANTE BRAVE PERSONE #poesia #società #ipocrisia

Eccoli, i maestri del compromesso,
sempre al ribasso, s’intende,
millenni che insegnano le buone maniere,
millenni che agitano l’indice
col sottile sadismo della loro
magnanimità, di chi si trova sempre
al posto giusto nel momento giusto,
i profeti dell’uno vale uno,
che importa se l’uno è l’unico
dell’autentico artistico (la sola
bellezza concessa che sappia
oltrepassare l’istinto di conservazione
della pretesa immutabilità
dello status del presente,
per disvelare irrimediabili mondi perduti)
e l’altro porta in dote la miseria di chi
pedissequo asseconda l’arbitrio del potere.

L’odio è il più nobile dei sentimenti
se ogni suo dardo si scaglia
contro le facce di culo sorridenti
di questa umanissima merdaglia.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...