WELTANSCHAUUNG #Filosofia #Mondo #Pensiero

Se c’è una cosa che più d’ogni altra rende la Germania e i tedeschi degni della massima ammirazione è la capacità di esprimere, con una parola composta da altre due, concetti filosofici dal respiro straordinariamente ampio. Tra le tante, Weltanschauung, formata dalle parole Welt (mondo) ed anschauung (visione), è sicuramente tra le più rappresentative e fortunate. Introdotta per la prima volta sul finire del XVIII secolo da Imanuel Kant nella sua Critica del giudizio, venne subito ripresa dagli idealisti e romantici tedeschi, tanto da entrare in breve tempo nel vocabolario di uso comune. La grande diffusione agli inizi del XX secolo nei campi scientifici più disparati, ne ha fatto uno dei pochi termini germanofoni entrato nei dizionari delle altre lingue e utilizzato non solo dalla cerchia di studiosi e scienziati.Il successo di weltanschauung si deve alla sua sostanziale intraducibilita e all’ampia portata della sua significanza, in grado di comprendere l’idea del mondo sia da un punto di vista individuale che collettivo, che abbraccia l’osservazione della realtà quotidiana come l’analisi scientifica specialistica, la riflessione razionale come l’intuizione spontanea.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in mito moderno e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...