ARTE E INTERPRETAZIONE #estetica #operadarte

Il termine interpretazione, posto in relazione all’arte, si apre ad una pletora di significanze. Innanzitutto, occorre distinguere quella che è l’interpretazione in chiave di critica dell’arte e di teoria estetica da quella che riguarda direttamente il processo di creazione artistica. In questo secondo caso, bisogna fare un’ulteriore distinzione tra quelle che sono arti propriamente interpretative (canto, recitazione, danza, esecuzione musicale) da quelle in cui comunque ci può essere l’interpretazione di un modello classico, di uno stile o di uno schema caratteristico di un determinato luogo o periodo storico. Per chiarire questo secondo punto, si può portare ad esempio un’opera d’arte come il Concerto Campestre di attribuzione contesa tra Giorgione e Tiziano e la sua fortuna, in particolare tra gli impressionisti; oppure una forma poetica come il sonetto e la sua interpretazione nel corso dei secoli; o ancora, sia nelle arti figurative che in letteratura, l’interpretazione dei miti e degli archetipi dell’antichità e della modernità. Per quanto riguarda le arti propriamente interpretative, il problema sta nello stabilire quando l’interpretazione assume un rilievo artistico, concorrendo in tal modo all’affermazione dell’opera interpretata. Non credo che sia una questione esclusivamente di tecnica dell’interpretazione; o meglio, l’artisticità dell’interpretazione non è direttamente proporzionale al livello tecnico dell’interprete; oltre al bagaglio tecnico, l’artisticità dell’interpretazione necessita del carattere, della personalità e della sensibilità dell’esecutore, qualità che hanno tutte una componente innata, affinata dagli studi e dalle esperienze personali dell’interprete. Ed è proprio quando le caratteristiche personali si coniugano alla consapevolezza tecnica ed esperienziale che l’interpretazione, da mera riproduzione, diventa parte integrante dell’opera d’arte, elevandosi, nel perfetto equilibrio tra fedeltà alla scrittura e personalità interpretativa, dal mediocre status del semplice esecutore.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...