AUT(ENTICO) AUT(OMATICO) #poesia #ispirazione #mestiere

Ed ecco, ci ricasco,
qualche parola che getto a caso
e vado di mestiere, non certo
come il miglior fabbro,
ma il mio lo faccio.
Ma questo, mi chiedo, è onesto?
Non dico che prima di metter
mano, mi debba consumare nell’attesa
dell’illuminazione, stanca
e offesa dall’indifferenza,
ma neanche l’occasione attendo:
piuttosto, me la do a pretesto!
E’ onesto, dico, questo?
Ma poi che importa
se l’emergente urgenza è assente
dal contesto: la penna nella mano
comunque porta la sua testimonianza.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...