IL PARADOSSO DEL DOPING #sport #prestazione #medicina

Stando all’etimologia, per altro incerta tra l’origine dall’antico olandese doop (sciroppo), ripreso dall’inglese to dope, e quella dall’africano dope (bevanda inebriante cerimoniale), il doping si regge su un paradosso e per questo non verrà mai superato completamente. Questo paradosso è dato dal fatto che si considera la pratica illecita in relazione al miglioramento delle prestazioni, piuttosto che al pericolo per la salute dell’atleta. Il miglioramento delle prestazioni è un diritto sacrosanto di ogni atleta e per ottenerlo, bisogna curare ogni minimo dettaglio. Allora, come si può definire illecito ciò che migliora le prestazioni? Bisognerebbe definire illecito ciò che reca danno alla salute dell’atleta, a prescindere dalla performance atletica.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in mito moderno e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...