Archivi del mese: ottobre 2016

CALA SINZIAS #poesia #mare #sardegna

Originally posted on Albertomassazza's Blog:
E tu ricordi, Anya, la chilometrica cala, la torre solitaria tra i barbarici peri, il derelitto nuraghe del fico moresco, i cappuccini pietrificati da Ulisse? Le dune abbracciate dal ginepro e da cisti e…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

TU LA INTUISTI, MADRE #poesia #memoria #appartenenza

Originally posted on Albertomassazza's Blog:
Tu la intuisti, madre, la randagia indolenza del figlio che s’abbeverava alla battigia della spuma salina del mare. L’occhio di madre, quasi non nata di madre, nella duplice ferita aperta, d’orfana e di madre, illuminava…

Digressione | Pubblicato il di | Lascia un commento

AL FILO DELLA TRAMA OSCURA #poesia #destino #vita

Originally posted on Albertomassazza's Blog:
O tu che guidi ai solitari lidi i passi incerti dei sedentari esploratori, al filo della trama oscura alleghi il senso della vita, in incantato agguato impieghi il denso sogno. Con strategia del ragno…

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento