TIM BUCKLEY, L’ESCLUSIVO ESCLUSO #folkrock #jazzrock #psychedelia #sperimentazione

Albertomassazza's Blog

tim buckley

Tim Buckley ha attraversato in pieno l’epoca d’oro del rock, quel periodo compreso tra il 1965 e il 1975 in cui questo genere popolare ha avuto l’apporto di molti tra i migliori talenti musicali in assoluto del tempo, trasformando un fenomeno giovanile e giovanilistico in una delle pagine musicali e culturali più importanti del XX  secolo. Tim è stato sicuramente uno degli elementi dal talento più cristallino di questo periodo evolutivo del rock, sin dal suo omonimo album d’esordio, appena diciannovenne, nel quale l’originalissima vena compositiva, supportata dalla poesia di Larry Beckett e da un gruppo di validissimi musicisti, si sviluppava in una pletora di direzioni, dal folk moderno al medioevale, dal jazz al soul, dalla psychedelia al progressive, il tutto amalgamato da un genuino spirito rock e da una voce in costante dilatazione e sperimentazione.

I successivi 3 album vedevano raffinarsi ulteriormente il suo proteiforme stile, preparando la svolta…

View original post 176 altre parole

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...