FASCINO INDISCRETO #poesia #fato #vita

adamo masaccio

Col petto enfiato
dal fascino indiscreto
delle sconfitte ingiuste,
l’ingenuo alieno al fato
la confidenza in offertorio
porse. Dal petto gonfio,
il fascino indiscreto
volse in oneroso peso
per le acerbe spalle,
ancor lontane dall’emulare
l’arco possente del disperato
Adamo del Masaccio.
L’indebito gravame
fu paga e seme per l’estatico
barlume, baratto imposto
dal caso o dal Gran Sadico.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...