SPONTANEITA’ E FINZIONE #gioco #infanzia #maturità

gioco1

Non c’è niente di più spontaneo della finzione. Prendete l’emblema stesso della spontaneità, il bambino: il suo percorso di formazione e di ricerca identitaria si svolge tutto nell’immedesimazione, nell’imitazione, con tale convinzione da far apparire credibilmente vera la finzione. In psicologia, si parla di gioco simbolico per la fase che segue il primo periodo sensomotorio della vita del bambino. Partendo dal gioco simbolico, caratterizzato dall’attribuire valore d’uso quotidiano ad oggetti ed azioni simboliche, si arriva, sul finire dell’età prescolare al gioco sociodrammatico, nel quale i bambini interagiscono tra di loro, creando spontaneamente un sistema normativo atto a regolare le loro interazioni rappresentative.

In età adolescenziale e adulta, il gioco perde gradualmente (ma mai del tutto) la sua funzione formativa alla vita, per assumere un carattere predominante di esercitazione psicofisica e sociale. Quello che non cambia è la spontanea serietà con cui ci si approccia alla finzione del gioco, fino ad esserne giocati, fondendosi col gioco e, in questo modo, ritrovando la propria più intima autenticità.

In definitiva, nel gioco l’essere umano compie un percorso a ritroso: da bambino acquista le sovrastrutture necessarie a una normale vita sociale futura; da adulto, trova in esso la sospensione dal quotidiano e si spoglia temporaneamente proprio di quelle sovrastrutture che si era creato da bambino attraverso il gioco. Perchè tutto ciò funzioni, è necessario che il giocatore si abbandoni completamente alla fede innata nella verità della finzione del gioco.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...