IL GIUSTO IMBARAZZO #indignati #abusodipotere #tortura

 

iena

Provo imbarazzo a stare dalla parte giusta e non solo perché, come insegna Brecht, da quella parte i posti sono sempre tutti occupati e personalmente ho sempre sofferto i luoghi eccessivamente affollati. Ma c’è anche una questione di qualità, oltre che di quantità, dietro a questo mio imbarazzo. Il problema è che ogni qualvolta che mi sento di parteggiare per una causa che reputo sacrosanta, mi ritrovo a dividere gli spazi con frotte di indignati a prescindere che non si fanno scrupolo di trasformare detta causa in un vessillo della loro stantia battaglia ideologica, incuranti che dietro ci siano tragedie personali o delicate problematiche sociali. A loro importa sfruttare ogni occasione per affermare la logica del popolo oppresso dal regime dei potentati finanziari sovranazionali e accreditare in tal modo il loro delirio complottista. Lo scempio perpetrato su un giovane reo di avere problemi di tossicodipendenza, prima dalle forze dell’ordine, indi dal personale sanitario e in ultimo dal primo grado di giudizio, viene decontestualizzato, di conseguenza privato del suo peso tragico ed etico, per essere posto nel Pantheon del ribellismo a prescindere, al pari di altre vittime di abusi di stato o di altre ingiustizie o della legittima lotta di comunità in difesa del proprio territorio. Così, non si arriverà mai a centrare la reale rilevanza delle questioni e un potere in cronica crisi di credibilità ha ed avrà la possibilità di portare avanti la propria melina gattopardesca, proprio grazie al manicheismo di un’indignazione del tutto priva di onestà intellettuale.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...