POSTILLA AL RELATIVISMO DI RATZINGER #dimissionipapa #ratzinger #conclave #papato

ratzinger

Detto, con buona dose di ironia, del relativismo celato dietro le dimissioni del Papa, vorrei soffermarmi brevemente su un punto cruciale della polemica portata avanti da Ratzinger.

Il pontefice uscente ha addebitato al relativismo, attraverso la sua supposta degenerazione nichilista, grandi responsabilità nelle peggiori aberrazioni del XX secolo, ivi compresa la Shoah. Io credo che non il vituperato scetticismo abbia potuto portare a esiti tanto nefasti, bensì l’assolutizzazione di determinati valori, siano essi laici o religiosi o relativisti, pergiunta. Il valore che viene ritenuto insindacabilmente assoluto tende a trasfigurarsi in puro simbolo. Conseguentemente, da una metafisica – positiva – dei valori si passa ad una metafisica – negativa – dei simboli; quest’ultima, intollerante nei confronti della scepsi e ormai resasi indipendente dai valori, non può che generare, per la sua affermazione o per la sua difesa, il fanatismo.

P.s.: a proposito, scopro che il professore Umberto Galimberti, alcuni mesi or sono, è arrivato, da una prospettiva differente e con autorevolezza e lucidità ben maggiori, a un esito simile al mio.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...