PACIFICAZIONE: LA PAROLA CHIAVE #pb2013 #adesso #primarie #centrosinistra #ballottaggio

C’è una parola chiave per uscire dal pantano del ventennio berlusconiano, colpevolmente assecondato anche dal centrosinistra: pacificazione. No, non ho detto inciucio, ma PA-CI-FI-CA-ZIO-NE, portare avanti una politica che sia la più condivisa possibile, che poi significa portare avanti una politica popolare, dal basso, perchè la maggioranza della popolazione sta lì, in basso; significa portare avanti una politica giusta ed egualitaria, perchè la maggioranza della popolazione sa di aver dato anche per chi non ha mai dato.

Con buona pace del profumo di sinistra, degli ammuffiti e ridicoli teorici radical shit, dei duri e puri, dei demagoghi, sarà questa la parola chiave che consentirà all’unico che ne ha capito l’importanza, si, lui, Pierluigi Bersani, di vincere il ballottaggio e di stravincere le prossime elezioni politiche. Poco importa se qualcuno non sentirà profumo di sinistra, perchè sarà molto più intenso il profumo di giustizia sociale.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...