SU #SACRALITA’ E #RELIGIONE #dio #dei #uomini

Il sentimento del sacro trae origine dal senso di inadeguatezza dell’essere umano al cospetto  della natura, dal suo essere in perenne divenire, eternamente compientesi ed eternamente incompiuto.

Il potere ha intuito ben presto come il vulnus generante il sentimento del sacro potesse essere utilizzato come leva per la sua autoconservazione. Si trattava di creare un sistema nel quale tale vulnus potesse trovare giustificazione e consolazione, per poi essere incanalato entro argini più o meno rigidi (i dogmi) e alimentare con la sua vivifica linfa l’organo pulsante del potere, fornendogli al contempo una giustificazione insindacabile, in quanto soprannaturale. A tal proposito è stata ideata la religione.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in libero pensiero e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SU #SACRALITA’ E #RELIGIONE #dio #dei #uomini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...