L’OTTIMISMO DI #CROCETTA #ELEZIONI #SICILIA

La legge elettorale siciliana, conferendo la poltrona di governatore al più votato senza ricorrere al ballottaggio, consente la formazione di una giunta anche senza una maggioranza propria. Questo è esattamente ciò che è avvenuto domenica, con la vittoria di Crocetta con 39 seggi su un totale di 90. I conti son presto fatti: il neo governatore dovrà trovare almeno 7 voti fuori dalla propria maggioranza per poter governare. Ora, escludendo i 21 eletti con Musumeci, dai quali c’è da aspettarsi un’opposizione a prescindere, salvo singole defezioni, rimangono 30 consiglieri, 15 dei quali del m5stelle. Questi ultimi avranno di fronte l’opportunità di dimostrare di essere una forza propositiva, al servizio della cittadinanza, come ha dichiarato il capogruppo e candidato governatore Cancelleri; nessuna chiusura preconcetta nei confronti di Crocetta, insomma, tutto dipenderà dalla capacità del neo governatore di confermare la qualità dialettica e di mediazione e la sensibilità popolare, non populista, che l’hanno sempre contraddistinto nella sua passata attività politica. Restano i 15 consiglieri dell’area autonomista-regionalista di centrodestra, i quali avranno la necessità di riguadagnare in termini di consenso, anche per raggiungere una posizione egemone nell’area di appartenenza, dopo lo tsunami di domenica: dovranno per forza attuare una politica non dico accondiscendente, ma responsabile nei confronti del neo governatore, con la predisposizione ai  rospi da mandare giù, data anche la difficile situazione finanziaria della regione. Insomma, nonostante la precarietà dei numeri, ci sono tutte le possibilità per consentire a Crocetta di governare regolarmente. E’ una scommessa, se non un azzardo, ma senza scommessa o azzardo, in politica c’è solo la palude.

Annunci

Informazioni su albertomassazza

nessuna pretesa di verità, ma aprire qualche finestra
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...